Flash libreria morlacchi Perugia
 


Regole redazionali per redigere la tesi di laurea

Per essere certi di realizzare una tesi di qualità è necessario seguire alcuni accorgimenti grafici e redazionali: le dimensioni del carattere, i margini, le citazioni, la bibliografia devono essere impostati in maniera corretta.
Di seguito ti proponiamo una piccola guida che ti sarà utile per impostare il file della tua tesi.

- IMPOSTAZIONI DEL DOCUMENTO
Per configurare le caratteristiche di base del file accedere dalla barra dei menu in alto: FILE > IMPOSTA PAGINA. Immettere i seguenti parametri:
Marigine superiore: 3cm
Marigine inferiore: 3cm
Marigine destro: 3cm
Marigine sinistro: 4cm (necessario per la rilegatura)

- CARATTERI E DIMENSIONI
Utilizzare i seguenti caratteri per le varie parti del testo:
Testo normale: Times New Roman, grandezza 13, interlinea doppia, giustificato, rientro di prima riga: 0,5cm.
Titolo di capitolo: Times New Roman o Arial, grandezza 16, grassetto
Titolo di paragrafo: Times New Roman o Arial, grandezza 14, grassetto
Note a piè di pagina: Times New Roman, grandezza 11, interlinea singola
Citazioni: Times New Roman 12, corsivo, interlinea singola, rientro di 0,5 cm

Si consiglia vivamente di usare gli STILI per impostare tali caratteristiche. Una veloce guida agli stili si può trovare al seguente indirizzo:
http://www.miol.it/stagniweb/word01.htm



- BIBLIOGRAFIA
Salvo precise indicazioni dal Docente formattare le informazioni bibliografiche secondo la seguente regola:
In caso di libri
Cognome Nome, Titolo libro (corsivo), casa editrice, anno di pubblicazione.
es. Cortellazzo M., Zolli P., Dizionario etimologico della lingua italiana, Zanichelli, 2000.
In caso articoli tratti da rivista
Cognome Nome, Titolo articolo (corsivo), in "Titolo rivista" numero rivista, casa editrice, anno di pubblicazione, pagine.
es. Mowen J.C., Mowen M.M., Time and outcome evaluation, in "Journal of marketing" 55, Cambridge University Press, 1991, pp. 54-62.

- PUNTEGGIATURA e SEGNI DIACRITICI
racchiudere tra virgolette corporali («…») i passi citati e le parole dal significato non usuale o concetti importanti. Le caporali si ottengono digitando: ALT + 174 («); ALT + 175 (»).
racchiudere tra virgolette inglesi (“…”) le citazioni interne ai passi compresi tra virgolette caporali .
Interpunzione: dopo ogni segno di interpunzione (virgola, punto, punto e virgola, due punti, punto interrogativo, punto esclamativo) va inserito uno spazio. Viceversa, non mettere alcuno spazio prima di qualsiasi segno di interpunzione:
Dopo le virgolette aperte e prima di quelle chiuse non va inserito alcuno spazio
I puntini di sospensione, se proprio si renda necessario il loro uso, sono sempre e solo tre e non vanno spaziati rispetto alle parole che li precedono; di norma non vanno aggiunti dopo “ecc.” o “eccetera”. Quando stanno a indicare omissioni all’interno di citazioni, racchiudere i tre puntini tra parentesi quadre […] e spaziarli dal resto del testo con uno spazio.

  SERVIZI DEL CENTRO STAMPA

STAMPA
- stampa laser b/n-colori
- stampa da plotter
- fotocopie b/n-colori
- stampa lucidi, buste, etichette
- serigrafia CD e DVD
- book on demand

TESI DI LAUREA
- battitura testi e tesi
- impaginazione
- correzione bozze
- servizi di traduzione
- rilegature di tutti i tipi

MULTIMEDIA
- produzioni multimediali
- ipertesti interattivi
- realizzazione siti web
- servizi internet
- animazioni
- duplicazione CD/DVD
- produzioni video

ALTRI SERVIZI
- scansioni a colori e b/n
- archiviazione dati
- fax e e-mail

 
    SERVIZI PER LA TUA TESI

PER LA TESI
- Tesi su misura
- Frontespizio
- Regole redazionali