Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Stefania De Rosa, Franco Lorenzi
Il testo come database
 
Introduzione al DBT

Isbn: 9788860740038
Collana: Saggi di informatica

€ 8,00

La società contemporanea ci ha abituato ad un nuovo tipo di testo: il testo elettronico. In pratica, si tratta di un ‘insieme di parole’ che ha assunto una forma leggibile dal computer e su cui l’utente può compiere molte operazioni (copiare l’intero testo o una sua parte, spostare brani, variare forma e colore dei caratteri e così via). In questo volume mostreremo il modo in cui un testo elettronico può diventare una vera e propria base di dati, consultabile nello stesso modo a cui siamo abituati per l’orario ferroviario o il conto corrente bancario. Il testo si rivela un deposito da cui possiamo estrarre informazioni interessanti ed importanti, soprattutto per quanto riguarda l’uso del nostro lessico. Il volume presenta, in forma sintetica e pienamente accessibile, l’uso della procedura DBT – Data Base Testuale, un potente motore di ricerca per l’analisi automatica dei testi, così da consentire all’utente un’immediata operatività.
Informazioni sugli autori
Stefania de Rosa è borsista del Consorzio CRESCI e svolge la sua attività di ricerca presso l’Università degli Studi di Perugia. Ha studiato le edizioni elettroniche delle opere di Shakespeare e si occupa di analisi automatica di testi e biblioteche digitali.

Franco Lorenzi insegna Linguistica generale presso l'Università degli Studi di Perugia. Da diversi anni si occupa di linguistica informatica, in particolare per quanto riguarda l'analisi automatica di testi e le basi di dati di interesse linguistico.

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari