Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Valter Coralluzzo
Oltre il bipolarismo
 
Scenari e interpretazioni della politica mondiale a confronto

Isbn: 9788860741387
Collana: Link-Studi politologici

€ 18,00

Nell’intento di spiegare i molteplici e spesso drammatici mutamenti intervenuti in questi ultimi anni nella politica mondiale gli studiosi di relazioni internazionali hanno prodotto una gran quantità di modelli interpretativi. La varietà di immagini e rappresentazioni del dopo-guerra fredda a cui tali modelli rimandano testimonia, tuttavia, la perdurante incertezza degli studiosi circa la struttura del nuovo sistema internazionale emerso dal crollo del bipolarismo. Incertezza che gli attentati terroristici dell’11 settembre 2001, generalmente interpretati come l’inizio di una nuova era geopolitica, hanno contribuito ad aggravare. Lo scopo del libro è fornire un quadro sintetico delle teorie e dei modelli più significativi attraverso cui si è tentato di fare luce sulle inedite caratteristiche dell’era post-bipolare e delle tre fasi che ne hanno contraddistinto lo sviluppo: quella della «fine della storia», compresa tra la caduta del muro di Berlino e la dissoluzione dell’URSS, quella dell’«impero riluttante», che arriva fino al crollo delle Torri Gemelle, e quella della «guerra globale al terrorismo», nella quale viviamo. A queste tre fasi, raccontate nei loro fatti salienti, ma soprattutto attraverso le opere e i dibattiti teorici che hanno contribuito a definirne i contorni, vengono dedicati i primi tre capitoli del libro. Il capitolo conclusivo, centrato sulla guerra e le sue trasformazioni, è dedicato, invece, a un’analisi approfondita delle forme nuove in cui la conflittualità armata e la violenza organizzata si sono manifestate nell’ultimo scorcio del XX secolo e paiono destinate a manifestarsi nei decenni a venire.
Informazioni sull'autore
Valter Coralluzzo è docente di Scienza politica e di Relazioni internazionali presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Perugia. Insegna anche Scienza politica e Studi strategici presso il corso di laurea interfacoltà in Scienze strategiche dell’Università di Torino. È inoltre docente presso il Master di II livello in Scienze strategiche promosso dallo Stato Maggiore dell’Esercito in collaborazione con l’Ateneo torinese. I suoi prevalenti interessi di ricerca riguardano l’analisi della politica estera (italiana, in par-ticolare), la teoria delle relazioni internazionali e lo studio della guerra e della strategia militare. Ha pubblicato numerosi saggi e i seguenti volumi: Sviluppo, armamenti e con-flittualità. Le correlazioni della spesa militare (con L. Bonanate, F. Armao e M. Cesa, 1991), La politica estera dell’Italia repubblicana (1946-1992). Modello di analisi e studio di casi (2000), I dilemmi della geopolitica e le nuove vie della pace (a cura di, 2000) e Conflitti asimmetrici. Un approccio multi-disciplinare (curato con M. Nuciari, 2006).

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari