Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Anna Cavaliere, Sara Piemontesi
Una lingua per l’altro
 
Insegnare l’italiano in classi multietniche e multiculturali

Isbn: 9788860743350
Collana: Nuovi quaderni del CRLE

€ 13,00

Il primo problema per uno straniero e, in pari tempo, il primo ostacolo all’integrazione, hanno natura linguistica. Nei paesi ospitanti si rende necessario l’insegnamento della “lingua madre” (L1) che diventa nel contesto dell’immigrazione “lingua seconda” (L2). In quali forme e con quali modalità? Nel recente passato si è fatto ricorso alla semplificazione delle strutture grammaticali, alla comunicazione, all’intercultura, con risultati non sempre soddisfacenti. Questo volume propone un diverso e innovativo approccio, fondato sull’idea che una lingua comune esiste già e che a partire da essa occorra riconsiderare il problema dell’apprendimento: è la lingua del pensiero che trasforma le parole in immagini, che può rendere colore un aggettivo, nodo indissolubile una congiunzione e controfigura un elemento pronominale.
Informazioni sugli autori
Anna Cavaliere, insegnante di lingua e civiltà inglese presso l'Istituto Tecnico Ferrini di Verbania si occupa dal 1996 di tematiche interculturali e segue i progetti di integrazione linguistica e culturale di alunni stranieri nella scuola superiore. Dal 2006 collabora con il Centro di Ricerche sul Linguaggio e l’Educazione.

Sara Piemontesi è insegnante di lingua e civiltà tedesca nella scuola secondaria superiore. Nel 2007 consegue la Certificazione DITALS presso l’Università per Stranieri di Siena e da allora si occupa dell’insegnamento dell’italiano a stranieri. Collabora con il Centro di Ricerche sul Linguaggio e l’Educazione dal 2007.

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari