Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Paolo Gerbaldo
Prima del Risorgimento
 
Carlo Matteo Capelli nel Piemonte da Napoleone a Carlo Alberto: storia, società, economia

Isbn: 9788860744784
Collana: Storia Moderna

€ 20,00

Il momento più importante della sua intensa esistenza Carlo Matteo Capelli, nato a Scarnafigi nel 1765 e morto a Pontebba nel 1831, lo visse nei primi anni dell’Ottocento. In quel periodo di profonda trasformazione, la sua personalità emerse infatti a tutto tondo nell’universopolitico e culturale napoleonico piemontese. I suoi interessi, variegati e intersecati tra loro, spaziarono dall’anatomia alla botanica, dalla fisica alla matematica, dalle logge massoniche alla politica. Interessi che fecero presto di Carlo Matteo una delle figure di “uomini nuovi”di maggior peso tra quelle espresse dal territorio subalpino nel breve, quanto vitale e stravolgente, periodo napoleonico. La vicenda di questo medico-amministratore-politico sempre attento allo studio e all’utilizzodella scienza moderna letta come un elemento chiave per riformare la società, seppur prolungatasi fino agli anni Trenta dell’Ottocento, si svolse, sostanzialmente, prima del Risorgimento.
Informazioni sull'autore
Paolo Gerbaldo, nell’ambito della sua attività di ricerca svolta presso l’Università degli Studi di Torino, si occupa di Sociologia del territorio e di storia del viaggio. È autore, per i nostri tipi, de L’ospitalità nel viaggio moderno. Evoluzione, sociabilità, risorsa (Morlacchi, 2006) e di Davanti a un mondo nuovo. Teoria. Luoghi. Viaggi (Morlacchi, 2007).

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari