Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Gaetano Mollo
La civiltà della cooperazione
 
Un modello di rinnovamento per una leadership etica

Isbn: 9788860745095
Collana: LA RETE - Ricerca/Pedagogia

€ 19,00

Stiamo vivendo un’epoca di passaggio e trasformazione,feconda di visioni e ricca di prospettive. Questoè il vero volto della “crisi”, quello che ci deve permettedi progettare innovazioni e realizzare cambiamenti.In questo libro - corredato da “reti concettuali”, compostedi “parole-chiave” - è presentato un nuovo“modello cooperativo”, costruito da una “società arete”, costituita dalla condivisione, dalla compartecipazione e dalla corresponsabilità.L’esigenza di “rinnovamento sociale e politico” comporta una riscoperta morale, edicata sulla “tensioneetica” e su competenze sociali e organizzative.Da ciò l’urgenza di generare una “leadership etica”,riconosciuta pubblicamente, che provenga dal tessutosano della società civile.Il ne è di ricostituire uno “spirito di collaborazione”e di “reciproca ducia”, anima e forza di una “economiaa porte aperte”, dove equità e trasparenza possanoridare legittimazione alle istituzioni pubbliche eriassegnare credibilità all’impegno amministrativo epolitico.Il testo, dove sono presentati anche basilari “strumentimetodologici”, costituisce il riferimento teoricodei corsi di formazione degli “Incontri di San Felice”,rivolti a giovani impegnati e attendibili, per orireun’opportunità di riessione critica e di pratica applicativa, al ne di farsi protagonisti del nuovo modellosocio-politico della “civiltà della cooperazione”.
Informazioni sull'autore
Gaetano Mollo è professore ordinario di «Pedagogia generale» presso il Dipartimento di Filosofia, scienze sociali, umane e della formazione dell’Università di Perugia. S’interessa dei problemi della formazione umana, dell’apprendimento morale e critico, dell’educazione ai valori e della comunicazione educativa, svolgendo anche conferenze e corsi di formazione e aggiornamento.

 

È autore di circa trecento pubblicazioni – fra libri, saggi e articoli -, tra i quali: Educare alla soggettività (1981), Al di là dell’angoscia (1986), A scuola di valori (1988), La via del senso (1996), Il senso della formazione (2004), Voglia di essere (1998), in collaborazione con Ambra Gentile e Alessandro Trasimeni. Ha pubblicato anche un a fiaba per adulti, Ramoso (1994), illustrata da Paolo Lisandrelli ( premio “Il viaggio infinito e “San Valentino d’oro”), gli immaginari racconti del suo cane, Padrone (2009), illustrato da Francesca Greco ( premio Pegasus 2010) e un romanzo storico, Il sindaco (2011).

È presidente del Comitato del Comune di Foligno per lo studio e la promozione del pensiero di Pietro Ubaldi, e ha pubblicato, in tale veste, molti articoli e il libro Pietro Ubaldi biosofo dell’evoluzione umana (2006). Conduce a Foligno, dal 2003, gli incontri dei “Giovedì di Pietro Ubaldi”, assieme a Luca Marzetti.

È direttore della collana “La rete”, dell’Editrice Morlacchi, per i cui tipi sono usciti La conquista della coscienza (2001), L’arte dell’insegnamento (2001), Linee di pedagogia generale (2005), Padrone (2009), La civiltà della cooperazione (2012) e ha curato i volumi Etica delle relazioni (2007) e Relazione e cura (2008).

 


www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari