Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Alexander Koensler
Comprendere il dissenso
 
Etnografia e antropologia dei movimenti sociali

Isbn: 9788860744913
Pagine: 238
Anno di pubblicazione: 2012
Collana: ITACA - Itinerari di Antropologia Culturale

€ 14,00

Come i movimenti sociali estendono lo spazio di ciò che appare fattibile e pensabile? Come nascono idee innovative in grado di trasformare le società? La presente antologia raccoglie sia saggi che presentano ricerche sul campo su movimenti, mobilitazioni e pratiche di resistenza in Asia, America e Europa, sia saggi che si basano sul dialogo interdisciplinare tra sociologia, scienze politiche e prassi etnografica. L’attenzione etnografica alle micro-pratiche e il suo interesse per i fenomeni culturali “marginali” o “periferici” mette in luce come essi siano spesso i luoghi privilegiati per l’elaborazione di forme di mobilitazioni e stili di vita nuovi, delineando così alcuni elementi costituenti per un’antropologia dei movimenti sociali.
Informazioni sull'autore
Alexander Koensler si interessa da anni di antropologia politica, di attraversamenti di frontiera e di movimenti sociali in Israele. Sta completando il Dottorato di ricerca in “Metodologie della ricerca etno-antropologica” (Università degli Studi di Perugia, Siena e Cagliari) e collabora alla didattica del corso di Antropologia visuale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Perugia.

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari