Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

AA. VV.
Pensando tra gli oggetti
 


a cura di Giovanni Falaschi
Atti del Convegno dell’Università di Perugia
Facoltà di Lettere e Filosofia (14-16 dicembre 2010)


Isbn: 9788860744777
Pagine: 440
Anno di pubblicazione: 2012
Collana: Goethe & Company - Germanistica e letterature comparate

€ 19,00

Gli “oggetti” – nostri compagni di vita trascurati finora – in un periodo di crisi del capitalismo e di impoverimento quasi generale si stanno imponendo alla nostra attenzione: quale la loro funzione e necessità, quale il legame con le persone, le case e i luoghi? È come dire: “che cosa” sono e “chi” sono gli oggetti? Psicologi, economisti, filosofi, storici, studiosi di letteratura di molti paesi si stanno interrogando da qualche tempo su questi problemi. 
 Questo volume è costruito a più voci da studiosi giovanissimi (due soli i docenti) dell’Università di Perugia, ed è il risultato di un’indagine che attraverso l’archeologia, la storia e la letteratura dà alcune risposte ai problemi che gli “oggetti” ci pongono. Tre giorni di animato dibattito nel dicembre 2010: un’intuizione precoce su un tema “vero”. Gli oggetti sono sempre stati con noi: perché non guardarli “in faccia”?

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari