Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

João Melo
Il giorno in cui Paperino si è fatto per la prima volta Paperina
 
e altri racconti

Isbn: 9788860742872
Pagine: 224
Anno di pubblicazione: 2009
Collana: Letteratura luso-afro-brasiliana

€ 13,00

«Non rimarrò attaccato al passato come un uccello nel vischio, devo aprire bene gli occhi per vedere oltre, nel futuro, la maggior parte delle persone non lo sa ma il futuro dipende dal modo come guardiamo il passato», potreste chiedere: «E il presente?» La mia risposta è una sola: il presente non vale nulla, il presente è un fuoco fatuo, il presente è un ponte, il presente è un cammino che attraversiamo per arrivare al fiume, può essere un cammino pieno di ostacoli, di streghe, di spiriti persi nella notte, ma non è altro che un cammino. […] Coloro che si attardano molto nel tempo presente […] continuano, in realtà, attaccati al passato, hanno paura che esso ritorni, per cui non avanzano, non arrivano mai a raggiungere il futuro. Io, quando sono arrivato in questo campo, ho detto: «Il mio futuro è qui».


Informazioni sull'autore

Nato a Luanda nel 1955, João Melo è scrittore, giornalista, pubblicitario e professore. Ha studiato Diritto a Coimbra e a Luanda. Si è laureato in Comunicazione Sociale e ha fatto un master in Comunicazione e Cultura a Rio de Janeiro. Ha diretto vari mezzi di comunicazione angolani, statali e privati. Membro fondatore dell’unione degli Scrittori Angolani (União dos Escritores Angolanos – UEA), ha occupato varie cariche di responsabilità nei rispettivi organi sociali come segretario generale, presidente della Commissione Direttiva e presidente del Consiglio Fiscale. Attualmente è direttore di un’agenzia di comunicazione, insegna in due università private ed è deputato nel Parlamento angolano.


www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari