Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Gaetano Mollo
Linee di Pedagogia generale
 
Nuova edizione

Isbn: 9788860746740
Pagine: 190
Anno di pubblicazione: 2014
Collana: LA RETE - Ricerca/Pedagogia

€ 15,00


 

“La pedagogia è una scienza del dover essere, s’interessa della reale umanizzazione delle persone e delle comunità. È un sistema di conoscenze e un’indicazione per l’azione”.

 

Nella nostra realtà frammentata e massificata diventa sempre più necessaria una riflessione sulla formazione umana.

Di fronte al moltiplicarsi delle scienze dell’educazione è necessario delineare un sapere generale, cui riferirsi per considerare le problematiche e i temi generali di una pedagogia che possa rappresentare un riferimento globale. C’è bisogno di una pedagogia che sappia indicare le linee di un’educazione atta a produrre le condizioni per un’autentica evoluzione dell’umanità.

Questo testo presenta in quattro capitoli le tematiche della pedagogia generale. Nel primo viene affrontato il senso e le caratteristiche della pedagogia come scienza dell’educazione. Nel secondo s’indaga sul significato e la funzione dell’educazione come arte. Nel terzo si considera il valore e le modalità dell’istruzione come condizione per un apprendimento significativo. Nel quarto vengono delineate le forme e i modi di una comunicazione autentica, condizione per un’adeguata comprensione umana e una necessaria condivisione di vita.


Informazioni sull'autore
Gaetano Mollo è professore ordinario di «Pedagogia generale» presso il Dipartimento di Filosofia, scienze sociali, umane e della formazione dell’Università di Perugia. S’interessa dei problemi della formazione umana, dell’apprendimento morale e critico, dell’educazione ai valori e della comunicazione educativa, svolgendo anche conferenze e corsi di formazione e aggiornamento.

 

È autore di circa trecento pubblicazioni – fra libri, saggi e articoli -, tra i quali: Educare alla soggettività (1981), Al di là dell’angoscia (1986), A scuola di valori (1988), La via del senso (1996), Il senso della formazione (2004), Voglia di essere (1998), in collaborazione con Ambra Gentile e Alessandro Trasimeni. Ha pubblicato anche un a fiaba per adulti, Ramoso (1994), illustrata da Paolo Lisandrelli ( premio “Il viaggio infinito e “San Valentino d’oro”), gli immaginari racconti del suo cane, Padrone (2009), illustrato da Francesca Greco ( premio Pegasus 2010) e un romanzo storico, Il sindaco (2011).

È presidente del Comitato del Comune di Foligno per lo studio e la promozione del pensiero di Pietro Ubaldi, e ha pubblicato, in tale veste, molti articoli e il libro Pietro Ubaldi biosofo dell’evoluzione umana (2006). Conduce a Foligno, dal 2003, gli incontri dei “Giovedì di Pietro Ubaldi”, assieme a Luca Marzetti.

È direttore della collana “La rete”, dell’Editrice Morlacchi, per i cui tipi sono usciti La conquista della coscienza (2001), L’arte dell’insegnamento (2001), Linee di pedagogia generale (2005), Padrone (2009), La civiltà della cooperazione (2012) e ha curato i volumi Etica delle relazioni (2007) e Relazione e cura (2008).

 


www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari