Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

AA. VV.
Due francescani venerati presso Porta Santa Susanna in Perugia
 
Egidio († 1262) ed Enrico († 1415)

Isbn: 9788860746467
Pagine: 354
Anno di pubblicazione: 2014
Collana: Frammenti di speranza

€ 20,00

«Da poco si è celebrato il 750° anniversario della morte del beato Egidio (23 aprile 2012), terzo compagno di san Francesco, il cui corpo è custodito nell’Oratorio di San Bernardino presso il complesso di San Francesco al Prato in Perugia, e il prossimo anno saranno passati seicento anni dal dies natalis del beato Enrico (13 marzo 2015), terziario francescano, le cui ossa sono conservate nella chiesa di Sant’Andrea in Perugia. […] Egidio d’Assisi, conquistato dall’irresistibile fascino di Francesco, il 23 aprile 1208 lasciò la famiglia e il mestiere di contadino per seguire la “folle” avventura del figlio di Pietro Bernardone. Aveva solo diciotto anni e fu uno dei protagonisti della primavera francescana, […] Il beato Enrico, secondo la sua leggenda agiografica, era il re di Danimarca e di Norvegia, un re che abbandonò il suo regno e la sua corona per mettersi alla sequela di Cristo, seguendo come terziario la spiritualità di Francesco d’Assisi. […] Sono veramente lieto che due beati della Chiesa perugina-pievese vengano riproposti all’attenzione degli studiosi e del popolo perugino, che sempre li ha amati, venerati e invocati. […]».

(dall’Introduzione di Gualtiero Card. Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve)


www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari