Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Ruggero D'Alessandro, Francesco Giacomantonio
Post-strutturalismo e politica
 
Foucault, Deleuze, Derrida

Isbn: 9788860746986
Pagine: 116
Anno di pubblicazione: 2015
Collana: Biblioteca di Cultura Morlacchi

€ 14,00

Nella prospettiva teorica del post-strutturalismo, che tanto ha influenzato il dibattito intellettuale del secondo Novecento, vi è una portata, una influenza e una ricaduta politica notevole. Questo aspetto può essere indagato in modo emblematico attraverso il confronto con tre grandi esponenti del post-strutturalismo: Foucault, Deleuze e Derrida. Ciascuno di questi autori racchiude una lettura della politica attraverso un particolare ambito di riflessione, specifici concetti e determinati stili di ricerca: Foucault permette una trattazione del politico da un punto di vista storico, insistendo sulle logiche del governo, del potere e della libertà, con uno stile metodico e ordinato; Deleuze porta la storia della filosofia nella critica sociale, considerando i movimenti e la politica dal basso; Derrida, ripercorrendo la storia del pensiero politico, decostruisce i concetti di Stato, sovranità, democrazia. Presentando e discutendo criticamente le elaborazioni di questi studiosi, il volume tratteggia il loro senso complessivo e delinea quale sia il loro contributo al pensiero politico contemporaneo, quali categorie permettano di valorizzare, quali sentieri di ricerca possano svelare.


Informazioni sugli autori

Ruggero D’Alessandro , dottore di ricerca in Sociologia, lavora come quadro nel settore sociale della pubblica amministrazione del Cantone Ticino (CH). Svolge attività di docenza presso l’università dell’Insubria (sede di Varese) e presso l’università “La Sapienza” di Roma (a.a. 2013-14). Autore dei volumi:La teoria critica in Italia, Manifestolibri, Roma, 2003; Breve storia della cittadinanza, Manifestolibri, Roma, 2006, Lo specchio rimosso. Individuo, società, follia da Goffman a Basaglia, Franco Angeli, Milano, 2008, La società smarrita, Franco Angeli, Milano, 2010, La teoria e l’immaginazione. Sartre, Foucault, Deleuze e l’impegno politico 1968-1978, Manifestolibri, Roma, 2010,La comunità possibile. La democrazia consiliare in Rosa Luxemburg e Hannah Arendt, Mimesis, Milano, 2011,Le messaggere epistolari femminili attraverso il ’900. Virginia Woolf, Hannah Arendt, Sylvia Plath, Mimesis, Milano, 2012,Dal voto alla piazza. Partiti e movimenti nella società globale, Carocci, Roma, 2013, Il genio precario. Per un ritratto di Walter Benjamin, Manifestolibri, Roma, 2013, (con Giacomantonio F.)Nostalgie francofortesi. Ripensando Horkheimer, Adorno, Marcuse e Habermas, Mimesis, Milano, 2013,Alle origini della razionalità borghese, Manifestolibri, Roma, 2014,Tre donne a Parigi. Simone De Beauvoir-Julia Kristeva-Michela Marzano, Mimesis, Milano, 2014,La pensatrice e lo specialista. Hannah Arendt e il processo Eichmann, Ombre corte, Verona, 2015 eLa diseguaglianza programmata. Stato, capitale, società nel pensiero di Claus Offe, Carocci, Roma, 2015. Nel 2011 ha pubblicato il romanzo: La stagione delle sabbie, Tullio Pironti, Napoli. Ha pubblicato altresì contributi su volumi collettanei e riviste (tra cui “La Cultura”, “Critica marxista”, “Nuova Antologia”).



Francesco Giacomantonio , è dottore di ricerca in Filosofie e teorie sociali contemporanee e ha conseguito il Master di II livello in Consulenza etico-filosofica. Già docente a contratto in corsi di sociologia presso l’Università di Bari, è autore dei libri: Il discorso sociologico della tarda modernità, Il melangolo, Genova, 2007, Minima cura. Lunario del filosofo sociale, Aracne, Roma, 2008, Introduzione al pensiero politico di Habermas, Mimesis, Milano, 2010, Sociologia e sociosofia. Dinamiche della riflessione sociale contemporanea, Asterios, Trieste, 2012, (con D’Alessandro R.)Nostalgie francofortesi. Ripensando Horkheimer, Adorno, Marcuse e Habermas, Mimesis, Milano, 2013,Sociologia dell’agire politico. Bauman, Habermas, Žižek, Studium, Roma, 2014, e ha diretto e curato La filosofia politica nell’età globale (1970-2010), Mimesis, Milano, 2013. Ha pubblicato, inoltre, contributi su volumi collettanei, riviste (tra cui “Rivista internazionale di Filosofia del Diritto”, “Democrazia e diritto”, “Quaderni di teoria sociale”) e su siti accademici (tra cui “Società italiana di filosofia politica”, “Metabasis”, “Dialettica e Filosofia”, “SWIF-sito web italiano per la filosofia”, “Jura Gentium”, “Reset”).

 


www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari