Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Corrado Corradini, Renato Morbidelli
Metodi quantitativi per la gestione ottimale delle acque
 


Isbn: 9788860747006
Pagine: 142
Anno di pubblicazione: 2015
Collana: Saggi e studi di Ingegneria

€ 15,00

La gestione delle acque non può e non deve essere attuata in maniera approssimativa, visto il sempre crescente valore economico e sociale di tale bene primario. Questo libro vuole guidare studenti e professionisti all’impiego delle principali tecniche matematiche di ottimizzazione utilizzabili nella soluzione di problemi, sia progettuali sia gestionali, che comunemente interessano gli idrosistemi. A tal fine è stato adottato un taglio particolarmente sintetico ed ogni capitolo è stato arricchito con esempi pratici svolti e da svolgere.


Informazioni sugli autori
Renato Morbidelli (Perugia, 1968), Ingegnere, dal 2002 è Professore Associato di Costruzioni Idrauliche e Marittime e Idrologia. Laureato nel 1993, nel 1998 è divenuto Dottore di Ricerca in Idronomia. È docente presso l’Università degli Studi di Perugia dal 1997, dove attualmente è titolare dei corsi di Gestione delle Risorse Idriche, Impianti Speciali Idraulici e Infrastrutture Idrauliche Urbane. Svolge la propria attività di ricerca nell’ambito dei processi idrologici di base, dell’idrologia di versante, dei modelli matematici per la stima dell’infiltrazione di acqua nel suolo, della modellazione idrologica semi-distribuita, del preannuncio delle piene in tempo reale, della sicurezza idraulica dei rilevati in terra e della diffusione degli inquinanti in atmosfera.

Corrado Corradini (San Ginesio - MC, 1947), Fisico, dal 1990 è Professore Ordinario di Costruzioni Idrauliche e Marittime e Idrologia. Laureato nel 1970, è docente presso l’Università degli Studi di Perugia dal 1991, dove attualmente è titolare dei corsi di Idrologia I e Idrologia II. Svolge la propria attività di ricerca nell’ambito dei processi idrologici di base, dell’idrologia di versante, dei modelli matematici per la stima dell’infiltrazione di acqua nel suolo, della modellazione idrologica semi-distribuita, del preannuncio delle piene in tempo reale e della diffusione degli inquinanti in atmosfera.

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari