Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email


Ascolta l'intervista a Marco Jacoviello a Radio3suite del 18/12/2015

Libro del giorno a Qui comincia su Radio3 del 20/12/2015, conduce Anna Menichetti, regia e scelte musicali di Ennio Speranza
Marco Jacoviello
Al favor della notte...
 
Notturni nel teatro di Mozart

Isbn: 9788860747112
Pagine: 222
Anno di pubblicazione: 2015
Collana: MousiKalìa

€ 15,00

Al favor della notte... nasce dalla convinzione che il mondo dell’opera di Wolfgang Amadé Mozart, scritto in una inaudita purezza formale e sulla spinta di un’autentica emozione, nasconda un intimo retro-mondo di pensiero e verità. L’analisi della trilogia “italiana”, Le Nozze di Figaro, Don Giovanni e Così fan tutte, introdotta dal pensiero di Friedrich Nietzsche su Verità e menzogna, volge uno sguardo estetico indirizzato alla luminosità della partitura trasfigurata nel carattere misterioso del canto, il più lucente notturno che l’opera abbia saputo produrre. Il testo comporta una visione allargata alle ragioni drammaturgiche del teatro d’opera del Settecento, con rimandi alla letteratura e alla filosofia circoscritti alla trilogia mozartiana, unitamente ad un apparato critico e scientifico puntuale e rigoroso.

Al favor della notte… è un piccolo trattato dedicato ai melomani accaniti, ai neofiti intimiditi, agli iniziati alla musica e all’opera lirica, come pure ai docenti di Filosofia e Storia, a chi è rimasto student nonostante tutto.

Il testo, agile e suggestivo, introduce e sviluppa l’area culturale del secolo illuminista affidando al palcoscenico dell’opera lirica il ruolo di cattedra docente. Il taglio di carattere filosofico e metodologico esplora la drammaturgia dell’opera buffa del Settecento e si sofferma sulla fase “notturna” dei capolavori mozartiani non soltanto dal punto di vista scenico, ma anche simbolico. La lunga e felicissima esperienza dell’autore nella docenza liceale e universitaria realizza in Al favor della notte… il compimento di una proposta di inserimento trasversale della musica e dell’opera come “bene immateriale” universale ormai avvertita come indispensabile e urgente.



Informazioni sull'autore

Marco Jacoviello , storico ed estetologo, è stato docente di Metodologia dell’educazione musicale all’Università LUMSA di Roma, ricercatore IRRE Liguria, responsabile dell’istituzione dei laboratori musicali nelle scuole superiori, docente nei corsi APIM di Musicoterapia di Genova e Torino e musicologo collaboratore del teatro Carlo Felice di Genova dal 1989 al 2014. Ha pubblicato con Campanotto (1995), Name (2003, 2004), Giuntina (2006), Mimesis (2009). Ha curato il programma di sala di numerosi teatri d’opera italiani.


www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari