Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Monica Venturini
L'unità discontinua
 
Poesia e identità nazionale nel Novecento

Isbn: 9788860747419
Pagine: 198
Anno di pubblicazione: 2016
Collana: Testi e studi di letteratura italiana

€ 13,00

«Rispetto ai numerosi studi che negli ultimi anni hanno cercato di fare il punto sulla coppia patria-letteratura, il libro di Monica Venturini sposta il baricentro dalla prosa alla poesia, ma soprattutto prolunga il discorso verso un Novecento che non ha intrattenuto un rapporto semplice con il concetto di patria. Dal nostro tempo appare anzi ormai piuttosto chiaramente che il XX secolo è stato diviso in due metà quasi simmetriche, in cui si è passati di colpo dall’imperativo di cantare l’Italia all’imperativo negativo opposto, quando la stessa parola “patria” per parecchi decenni è sembrata impronunciabile nel discorso pubblico, prudentemente sostituita dal più modesto, rassicurante e soprattutto non aggressivo “paese”. […]  L’unità discontinua è un libro che, nel fare storia letteraria del nostro recente passato, è innervato soprattutto da una autentica preoccupazione per il nostro presente, tra proiezione sovranazionale, nostalgie sovraniste, liquefazione delle identità e dei confini sotto la spinta di un Capitale senza più freni. Prima che il “bel paese là dove ’l sì suona” diventi definitivamente Eataly, vale la pena di farsi guidare da queste pagine nel malessere civile dei poeti italiani del XX secolo».

(Dalla Prefazione di Gabriele Pedullà)


Informazioni sull'autore
MONICA VENTURINI vive e lavora a Roma. Si è laureata in Letteratura italiana all’Università degli studi «La Sapienza» e ha poi conseguito il Dottorato di Ricerca presso l’Università degli studi di Siena nel 2007. Attualmente collabora alla cattedra di Letteratura italiana contemporanea presso l’Università degli studi di «Roma Tre». I suoi studi si sono orientati in area novecentesca, dalla poesia italiana del secondo Novecento alla letteratura femminile, al rapporto tra giornalismo e letteratura italiana in epoca coloniale e postcoloniale. Tra le sue pubblicazioni figurano i volumi Dove il tempo è un altro. Scrittrici del Novecento (Aracne, 2008) e Controcànone. Per una cartografia della scrittura coloniale e postcoloniale italiana (Aracne, 2011).

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari