Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Gian Biagio Furiozzi
Giuseppe Garibaldi
 


Isbn: 9788860747679
Pagine: 136
Anno di pubblicazione: 2016
Collana: Storia Risorgimentale e Contemporanea

€ 15,00

Nel presente volume vengono analizzati alcuni dei principali aspetti della figura di Giuseppe Garibaldi: dal politico al militare, dal massone all’anticlericale, dalla sua visione della politica internazionale all’eco mondiale della Spedizione dei Mille. Da ultimo viene ricostruito il giudizio espresso su di lui da Pietro Nenni.

«Nelle sue Memorie, scrisse di avere “un’antipatia nata per il mestiere di soldato”, e che era stato costretto a diventarlo “perché nato in un Paese schiavo”; ma lo aveva fatto, confessò, “sempre con ripugnanza, convinto sia un delitto doversi macellare reciprocamente”. In un’altra pagina, dopo aver descritto con vivacità una violenta battaglia sudamericana, annotò: “Che gusto per un discepolo di Beccaria nemico della guerra. Ma che volete: ho trovato sul sentiero della mia vita gli Austriaci, i preti e il dispotismo”.»


www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari