Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Paolo Protopapa
ln nome del popolo sovrano
 
Sudditi in democrazia?

Prefazione di Valdo Spini
Postfazione di Giuseppe Moscati


Isbn: 9788860748157
Pagine: 220
Anno di pubblicazione: 2016
Collana: Saggi - Filosofia

€ 13,00

«La giustizia sociale è stata – e non potrà non rimanere – la missione civile di ogni movimento di lotta democratica e l’autentica anima ispiratrice di uomini liberi che cooperano per una società di uomini altrettanto liberi e uguali. […] Ci riferiamo, naturalmente, ad una democrazia “normata” dalla legge, finalmente adulta, riscattata dallo “stato di minorità” che la soffoca e la irretisce in una gogna di forzature e sospensioni più o meno larvate rispetto al corretto esercizio istituzionale. […] La tristezza nel constatare la crisi della pòlis e la nudità del dêmos possono gettarci nello sconforto, ma potrebbero anche stimolarci verso una più consapevole responsabilità civile e intellettuale».
Informazioni sull'autore

Paolo Protopapa (Martano, 1949), per oltre un trentennio docente di Filosofia e Storia nei licei, è stato amministratore e dirigente politico, componente del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce e membro del Consorzio Universitario Salentino.

Sempre partendo da una visione laica, da anni va elaborando una serie di riflessioni ispirate da una multiforme esperienza sociale ed educativa, volta a coniugare la valorizzazione del patrimonio storico-identitario e popolare con il potenziamento e l’espansione della democrazia.

È in questa condizione di rilettura critica delle ideologie e di costante affinamento delle categorie filosofico-politiche che egli ritiene si possa armonizzare lo sviluppo civile del territorio e l’esercizio democratico della cittadinanza attiva.

Tra le sue numerose pubblicazioni (libri, saggi, articoli su riviste specializzate), La città greca. Brevi note sulla Politica di Aristotele(1986), La conoscenza come lavoro. Linee di approccio storico-teoretico alla filosofia (1997),La Città democratica. Responsabilità storica e sensibilità civile (1999), Dopo quelle bandiere. La passione e l’idea (2009),Grecìa Salentina e Democrazia (2012), L’umanesimo di un orientalista (Francesco Gabrieli) (2012) e Per palazzi e antiche strade. Divagazioni estemporanee ironiche e quasi poetiche (2012).


www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari