Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
Vai al video
Il divo e il giornalista a Tuttolibri - Rai TGR
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Pescatori del Trasimeno: le immagini
...Pubblicato....
AA. VV.
Amore amaro
 
piccola raccolta di versi amorosi

a cura di Costanza Bondi


Isbn: 9788860743060
Collana: In versi

€ 8,00

Women at Work è il nome scherzoso che si sono date un gruppo di amiche (le women, appunto) che in varie fasi della loro vita si sono dedicate “al lavoro” della poesia amorosa, in tutte le sue sfumature.
Si parla qui di amanti e amati, mariti e fidanzati, di storie ufficiali e ufficiose in cui è ovviamente il sentimento dell’amore a farla da padrone, al di là dei maschi protagonisti, per i quali è stata scritta ognuna di queste poesie. Ma l’amore in quanto tale porta in sé tutta una serie infinita di altre sensazioni, che vanno dall’odio alla passione, passando tanto per l’euforia quanto per l’illusione. Molte relazioni, infatti, si esauriscono ancora prima di finire poiché, se un rapporto non può progredire, immancabilmente si deteriora.
Ogni storia d’amore serve a far maturare, sia che si incontri l’uomo giusto che quello sbagliato. Nell’ottica di tale crescita emotiva sono quindi i sentimenti, ancora in continuo movimento, che attraverso le parole si trasformano in poesie, nel loro gesto più catartico e immediato.
In un’alchimia tutta al femminile in cui l’ossessione si trasforma in scrittura: un modo come un altro per mantenere dinamico, nella mente, un rapporto che non c’è più nel corpo.
O, al contrario, per osannare e rendere immortali gli amori ancora in corso.
Buona lettura.

Costanza Bondi nasce e vive a Perugia, città che profondamente porta nel cuore, madre e moglie è da sempre dedita alla scrittura in tutte le sue forme e sfumature, tra le quali predilige il copywriting e la correzione di bozze.

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-9660291 / Fax. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari