Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
https://www.youtube.com/watch?v=X24xwQERyGc&feature=youtu.be
"Geometrie del lago" di Alvaro Masseini: una breve presentazione
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Pescatori del Trasimeno: le immagini
...Pubblicato....
Ermanno Polla
Ermanno e il castello
 
Fanciullezza e Architettura

Nuova edizione


Isbn: 9788860749369
Pagine: 162
Anno di pubblicazione: 2017
Collana: Storia e storie dell'Umbria

€ 10,00

Ci sono luoghi nella vita che possono segnare profondamente l’animo umano, al punto da modificare il destino di una persona. Per Ermanno Polla questo luogo è il castello di Antognolla, affascinante maniero medievale nei pressi di Perugia, in cui visse con la famiglia durante l’adolescenza. È infatti qui che Ermanno, fanciullo dotato di grande fantasia e temperamento artistico, scopre il suo interesse per le forme plastiche, per la materia, per l’arte del costruire. Inizia così un cammino di crescita singolare, un rapporto quasi magico con le “pietre” del castello, che lo porterà, una volta adulto, a voler intraprendere la carriera di architetto. Attraverso luoghi, persone e vicende l’autore ripercorre le tappe fondamentali della sua formazione umana e artistica, dall’arrivo al castello fino all’età adulta, con la realizzazione professionale e il restauro del vecchio maniero.

“L’esistenza di questo maniero è stata per me stimolo a sviluppare
le mie tendenze innate. È stato la mia fucina, il mio laboratorio,
l’oggetto di un interesse viscerale. Sentivo che quelle mura erano
una cosa sola con me, erano il prolungamento del mio corpo”
Informazioni sull'autore
Ermanno Polla (Brusnego, Biella 1937) ha insegnato Rilievo  dell’Architettura presso la Facoltà di Architettura di Roma e la Facoltà di Ingegneria dell’Aquila. Su un aspetto dell’architettura medioevale, il castello, ha pubblicato un primo saggio (Il Castello di Antognolla, 1970), cui ha fatto seguito uno studio su tutto il borgo ad esso afferente (Sul Castello di Antognolla, 1976). Professore incaricato di Restauro nel 1979, ha affrontato alcune problematiche relative a tale disciplina (Il futuro del restauro è oggi, 1979; Aspetti di restauro spontaneo nelle comunità montane, 1980). Per vari anni ha concentrato didattica e ricerca in particolar modo sull’osservazione metrologica e proporzionale dove il rilievo ha un ruolo determinante come riprogettazione, quale indispensabile sostegno per la difesa e il recupero dell’antico (Osservazione, ricerca, restauro. Guida al rilievo architettonico e urbano, 1985). La necessità di uno strumento agile di conoscenza del Centro Storico di Roma lo ha spinto a intraprendere il rilevamento a tappeto del vasto tessuto urbano della città attraverso l’analisi di ogni singolo isolato. Preso atto della scarsa conoscenza delle realtà territoriali umbre da parte sia di enti pubblici che di cittadini, ha promosso una indagine, non episodica ma a tappeto, del settore gravitante intorno a S. Giovanni del Pantano (PG) (S. Giovanni del Pantano e il suo intorno, 1997). Successivamente ha analizzato il settore intorno a S. Marco (PG) (S. Marco e il suo intorno, 2001) confinante con la precedente area studiata. Queste esperienze vogliono proporre una metodologia che tenda, attraverso poli consecutivi e opportunamente interconnessi, a coprire l’intero territorio umbro. Nello stesso anno ha realizzato un volume sul castello di Antognolla dal titolo Antognolla, storia e architettura. Fin dalla giovinezza e in particolare dal 1968, ha affiancanto alla sua ricerca scientifica una consistente attività artistica come pittore e scultore in Italia e all’estero, presentando numerose mostre personali. Attualmente vive e lavora a Roma.

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-9660291 / Fax. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari