Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
PINO JODICE DIRIGE GLI ALLIEVI DEL CONSERVATORIO DI MILANO AL TERMINE DELLA PRESENTAZIONE DEL SUO VOLUME "COMPOSIZIONE, ARRANGIAMENTO E ORCHESTRAZIONE JAZZ".
ECCO UN ASSAGGIO:

http://bit.ly/2rTRJDT

http://bit.ly/2slgEwG

PINO JODICE AL FIM 2017
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Pescatori del Trasimeno: le immagini
...Pubblicato....
Walter Pierpaoli
I pazienti felici
 
Lettere a Walter Pierpaoli

Isbn: 9788860746214
Collana: Salute e benessere

€ 12,00

«Walter, oltre che un grande scienziato, è anche e soprattutto un medico e questo non lo ha mai dimenticato. La curiosità, la voglia di voler mettere in pratica in prima persona quello che negli anni aveva appreso dalla ricerca, è stata la molla che lo ha spinto verso l’attività clinica.
La sua visione del malato è diversa: nasce dalla consapevolezza della reversibilità delle malattie croniche degenerative correlate all’invecchiamento e quindi al reverse dell’invecchiamento stesso, che viene fatto rientrare nel naturale programma di aspettativa genetica.
La sua visione clinica, pertanto, è spostata anni luce avanti rispetto alla visione farmacocentrica della medicina corrente, che cataloga e controlla farmacologicamente, senza mai curarle, malattie croniche come il diabete, l’aterosclerosi, l’ipertensione arteriosa e in generale tutte le malattie dismetaboliche. Il risultato di tutto ciò è che le persone sopravvivono e invecchiano spesso nella cronica depressione, assumendo oltre dieci farmaci diversi al giorno, per tutta la vita residua.
La pena alla interruzione del farmaco è la ripresa incontrollata della malattia.
Il paziente che nel corso di questi anni si è avvicinato alla medicina biologico-rieducativa di Pierpaoli […] riscopre la sensazione del benessere che soltanto un reale ripristino della salute può dare. Le lettere di questi pazienti ne sono la più emblematica rappresentazione.»
(Dalla Postfazione di Valerio Di Nicola)

Informazioni sull'autore
Nasce a Milano e si laurea in medicina. Nel 1960 apre uno studio medico, lavora come assistente all’università e si specializza in cardiologia.
Fruisce di una borsa di studio dell’Atomic Energy Commission degli Usa nel campo del trasferimento di energia nella reazione fotodinamica. Nel 1963 assume la posizione di direttore di laboratorio per il CNR a Milano. Si trasferisce volontariamente in Svizzera, a Davos, in modo definitivo nel 1969, per isolarsi nei suoi studi di neuroimmunomodulazione e, nel 1977, con la famiglia, a Zurigo, dove lavora presso l’università fino al 1980, quando fonda l’Istituto per le Ricerche Biomediche Integrative e la Fondazione INTERBION.
Alla fine degli anni Ottanta si trasferisce con il laboratorio e la fondazione nel Canton Ticino, dove ha esercitato per molti anni la sua attività. Dal 1987 è l’organizzatore delle Conferenze di Stromboli su «invecchiamento e cancro».
Da una sua intuizione si sta elaborando un prototipo del «Borgo della Salute», luogo di una rinnovata «alleanza terapeutica» tra medico e paziente. È cittadino italiano e svizzero.

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-9660291 / Fax. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari