Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
PINO JODICE DIRIGE GLI ALLIEVI DEL CONSERVATORIO DI MILANO AL TERMINE DELLA PRESENTAZIONE DEL SUO VOLUME "COMPOSIZIONE, ARRANGIAMENTO E ORCHESTRAZIONE JAZZ".
ECCO UN ASSAGGIO:

http://bit.ly/2rTRJDT

http://bit.ly/2slgEwG

PINO JODICE AL FIM 2017
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Pescatori del Trasimeno: le immagini
...Pubblicato....
Luca Caciotto
Fiori de campo
 


Isbn: 9788860747952
Pagine: 60
Anno di pubblicazione: 2016
Collana: In versi

€ 8,00

Certe situazioni che normalmente deprimono l’animo e inaridiscono i sentimenti hanno, invece, aperto ai suoi occhi uno scenario diverso, mai visto prima, una vera e propria rivelazione. La consapevolezza diventa convinzione profonda e desiderio di condivisione, liberando un’energia che sta spendendo in iniziative che enfatizzino il valore della vita perché lui dice: “C’è sempre un’altra possibilità” ed è quella dell’ironia e della leggerezza, della riscoperta dei valori semplici, ma veri dell’amicizia e dello stare insieme, quel prendersi gioco di sè che abbiamo apprezzato nella sua opera teatrale La BiciangolaCon questo lavoro l’autore prova a trasmettere questa sua visione della vita attraverso la poesia. Se, però, gli parlate di poesia vi sentirete rispondere: “Se la Poesia è Champagne, la mia è acqua fresca”. Questo accostamento lo trovo molto significativo, le sue poesie sono, infatti, molto spontanee e genuine, declamando la leggerezza e la semplicità del mondo contadino. Accezioni che vengono usate in maniera screditante ma che lui invece enfatizza, focalizzandosi sul valore filosofico spicciolo, ma vero, concreto ed efficace. Lo fa in maniera anche scanzonata, ma sempre piacevole e ironica e in dialetto perché quel mondo che viene rappresentato si esprimeva in quel modo e solo in quel modo può essere raccontato in maniera completa. (Dalla Prefazione di Marsilio Marinelli, Sindaco di San Venanzo)


Informazioni sull'autore

Luca Caciotto è nato a San Venanzo, Terni, il 25 febbraio 1962. È Geometra professionista e riveste il ruolo di direttore tecnico nell’Impresa edile di famiglia. Vive a Collelungo di San Venanzo con la moglie Gabriella, insegnante e le sue due figlie, Giulia di 23 anni e Maria di 16, che comunque sostengono di abitare a Ripalvella. È autore della Biciangola, una commedia brillante dialettale, che egli stesso con ruolo di regista e attore porta in scena per la prima volta nel 2015.

È il presidente dell’Associazione culturale “Appomessa” che nasce prima come compagnia di teatro popolare e che dai 10 soci fondatori, in un solo anno, è arrivata a contare oltre 120 iscritti.

Un posto all’Appomessa è la poesia manifesto che ha scritto e ne incarna lo spirito e la filosofia.

Nel 2015 produce alcuni video per il web assieme ad altri membri della compagnia, tra questi Il tempo de Ripalvella, che tra le varie piattaforme ha superato abbondantemente i centomila contatti.

Partecipando ad una manifestazione dell’Unitre di San Venanzo, incontra la poesia in vernacolo apprezzandone la sua straordinaria opportunità espressiva e comunicativa. Sempre nel 2015 ha partecipato al concorso letterario, intitolato a Saverio Marinelli, ottenendo il terzo piazzamento per la sezione poesia. Nel 2016 con l’associazione Appomessa organizza la manifestazione “Ragazzi come noi”, un lavoro di ricerca storica sull’impatto della Grande Guerra sul territorio, che culmina con una mostra documentaria, un seminario e un concerto teatrale. Attualmente sta lavorando alla seconda produzione teatrale che è in via di ultimazione e a cui ha attribuito il titolo provvisorio di Chi campa schersanno, vive ‘n eterno.

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-9660291 / Fax. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari