(Articoli: 0)

Perugia al primo posto nella Classifica CENSIS dei grandi atenei statali

16.07.2020

Ancora una volta, per la ventesima edizione della Classifica CENSIS delle Università italiane 2020-2021, l’Università degli Studi di Perugia ottiene il primo posto tra i grandi atenei statali (da 20.00 a 40.000 iscritti), seguita da Pavia e Parma. La classifica, suddivisa in atenei statali e non statali e in categorie omogenee per dimensione, è basata sulla valutazione delle strutture disponibili, dei servizi erogati, del livello di internazionalizzazione, della capacità di comunicazione 2.0 e della occupabilità.
Perugia ha conseguito un punteggio totale di 92,7 punti (borse di studio: 90.0; comunicazione e servizi digitali: 110,0; internalizzazione: 90,0; servizi: 86,0; strutture: 95,0; occupabilità: 85,0). Al primo posto nei mega atenei si posiziona l’Università di Bologna; per i medi atenei prima è l’Università di Trento; per i piccoli atenei l’Università di Camerino. Il Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Maurizio Oliviero, ha dichiarato: «Questo non è un successo solo per l’Ateneo, ma per l’Umbria intera e i suoi abitanti».


scarica l'allegato

Per informazioni: http://www.censis.it/formazione/la-classifica-censis-delle-università-italiane-edizione-20202021/gli-atenei-statali




 


Newsletter

resta aggiornato sulle novità editoriali e sugli eventi Morlacchi



* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy
MORLACCHI EDITORE 2020 - Tutti i diritti riservati
Piazza Morlacchi 7/9
06123 Perugia
Tel. 075 5725297

Partita iva: 01780600548

Website: Intermezzi Services di Attilio Scullari
Seguici su

facebook icon
Facebook
youtube icon
Youtube
instagram icon
Instagram