Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
Booktrailer Controcorrente di Alvaro Masseini
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Arcimboldo perugino - presentazione

Alvaro Masseini
Controcorrente
 
Schegge biografiche di un pescatore a mosca

Isbn: 9788893922197
Pagine: 448
Anno di pubblicazione: 2020
Collana: Politica e società

€ 20,00

«[…] poco dopo iniziarono ad apparirci i primi cartelli che indicavano la presenza di mine e invitavano a non uscire dalla sede stradale. Questi segnali di pericolo incutevano apprensione e, al tempo stesso, ci davano la chiara sensazione che dopo le guerre, dovevamo essere i primi ad attraversare questi luoghi. Dopo una mezz’ora arrivammo al lato nord del lago; non avevamo incontrato nessuno e ciò che si aprì davanti a noi per chilometri fu uno spazio aperto di prati, senza un’abitazione, senza anima viva. Dal verde intenso dell’erba selvatica spuntavano centinaia di orchidee purpuree e maculate a forma di grandi pannocchie a cui si affiancavano il rosa pallido dei gladioli, insieme alle più comuni margherite e ai fiori gialli del tarassaco. Una risorgiva di medie dimensioni, silenziosa e dalle acque blu, scorreva nella parte bassa della pianura, dividendola simmetricamente in due».

 
«Ormai sono rimasti in pochi a negarlo e anche quelli che ci provano non ci riescono più tanto bene. La Terra è allo stremo e questa economia di rapina sta distruggendo ogni cosa. La foglia di fico della “sostenibilità” legata all’economia di un mercato iperliberista si rivela per quello che è: una parola vuota uguale a ciò che provoca negli ecosistemi, il vuoto appunto. Le pandemie e i virus letali trovano le condizioni favorevoli, forse non a caso, nei luoghi dove il territorio e le persone che vi abitano sono più stressati: alcune località della Cina, N.Y.C. e in Italia la Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Le aree dell’economia solida dell’homo faber, della ricchezza, con accanto le ben occultate larghe sacche di lavoro precario e sottopagato, hanno mostrato la loro fragilità».

Informazioni sull'autore
Alvaro Masseini, nato a Scarperia (Firenze) nel 1948, vive da anni sulle colline del lago Trasimeno. Laureato in storia economica, attivo nei movimenti degli anni Settanta e poi nell’Associazionismo ambientale, ha insegnato prima nei Corsi 150 ore per lavoratori e successivamente storia e filosofia nei licei. Appassionato di viaggi in gran parte legati alla pratica della pesca a mosca è stato giornalista pubblicista e ha collaborato con riviste di settore italiane e straniere. Ha realizzato pubblicazioni nel genere “letteratura di viaggio”: Della Patagonia ed altri sogni (1998), Inseguendo il Sole, appunti di viaggio dalle terre dei salmoni (2003), per L’Angolo Manzoni Editore Per Mare e per Terra, Pescare Viaggiando (2008) e per Morlacchi Editore In Mongolia (2016). Quindi ha pubblicato tre volumi fotografici: Acque Magiche (2009), Strade liquide (2011) e Geometrie del Trasimeno (2017) e infine una trilogia riguardante il lago Trasimeno e il mondo della pesca tradizionale: Pescatori del Trasimeno, storie di vita di pesca e di lavoro (2015), La rete Volante (2018) e l’ultimo fotografico sopra citato, questi ultimi per Morlacchi Editore.

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari