Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
Booktrailer Controcorrente di Alvaro Masseini
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Arcimboldo perugino - presentazione

Gino Goti
Amore in quarantena
 


In copertina illustrazione originale di Moreno Chiacchiera; all’interno del volume opere di Paolo Ballerani, Serena Cavallini, Stefano Chiacchella, Giuseppe Fioroni, Ferruccio Ramadori.


Isbn: 9788893922500
Pagine: 232
Anno di pubblicazione: 2020
Collana: In versi

€ 12,00

Queste poesie della silloge Amore in quarantena di Gino Goti nascono dal mese di marzo 2020. È marzo, appunto – sebbene in pandemia – il mese della rinascita alla vita, nel perpetuarsi eterno e misterioso della natura. Che risponde alle proprie leggi. Così come l’amore non risponde ad altri che a se stesso. Quell’amore, appunto, che ha orrore di tutto ciò che non sia se stesso. E questa raccolta lo dimostra inconfutabilmente. [...] Amore come croce e delizia, gioia e pena. Perché, come dice la Yourcenar, “L’amore è un castigo: siamo puniti per non aver saputo, o voluto, restare soli”. E l’amore, appunto, non ammette solitudine, ma è insieme delirio e quiete accesa, desiderio acuto e potente di condivisione. Perfino nel buio più oscuro, non siamo mai soli. Perché l’amore è un “delitto” per il quale si ha, giocoforza, bisogno di un complice. Amore, insomma, come alimento di vita. Grazie, Gino, per questo libro bello. Struggente e dolcissimo. Sandro Allegrini


Essere nel vento

Essere nel vento
per poterti accarezzare in libertà,
per entrare con le sue dita nei tuoi capelli,
per gustare il tuo sguardo con i suoi occhi,
per nascondermi nelle tue carezze,
per sentire con il suo olfatto
il profumo della tua pelle,
per immaginare con il suo gusto
il sapore di un bacio ventoso,
per entrare con delicatezza
nella tua anima sognante.

Informazioni sull'autore
Gino Goti, toscano di nascita, umbro di convinta adozione, dopo esperienze teatrali come attore al Piccolo Teatro La Fonte Maggiore di Perugia, e come regista e direttore della Compagnia del Teatro Dialettale, vince (nel 1966) un concorso per annunciatore radiofonico ed è assunto in RAI, Sede Regionale per l’Umbria. Qui ha inizio anche l’attività di regista radiofonico per molte trasmissioni in onda sui programmi nazionali, ma realizzate a Perugia col meglio degli artisti di alto livello. Fra le trasmissioni: “Buon Pomeriggio”, “Gambero”, “Arrivano i Nostri”, “Sorella Radio”, “Bandiera Gialla”, “Radio per le Scuole”. Programmista-regista televisivo dal 1976, ha realizzato documentari per la Sede Regionale dell’Umbria e per le Reti Nazionali, curando la regia per i più importanti Festival nazionali. Collegamenti esterni per Uno Mattina, Domenica In, Italia Sera, Samarcanda, Alla ricerca dell’Arca, 90° Minuto, La Domenica Sportiva, Il Processo del Lunedì, Dribbling, Fantastico. Ha firmato la regia di filmati istituzionali per Aziende operanti a livello internazionale e di numerosi documentari per Enti Pubblici, Aziende di Promozione Turistica, Comuni, Province, Regioni, vincendo un “Airone d’argento” all’International Tourfilm Festival di Montecatini Terme. È iscritto all’ordine nazionale dei giornalisti pubblicisti. È Direttore del giornale on-line “Passione Bicicletta” e dell’agenzia di informazioni “Astravideo”.

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari