Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
Booktrailer Controcorrente di Alvaro Masseini
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Arcimboldo perugino - presentazione

Alicja Szewera
Racconti di Cristallino
 


Isbn: 9788893923033
Pagine: 252
Anno di pubblicazione: 2021
Collana: Narrazioni

€ 13,00

Oggetti parlanti e in movimento richiamano il mondo fiabesco, epifanie e associazioni guidano le trame dei personaggi di questi racconti brevi, invenzioni che diventano simbolo di tematiche universali che ci riguardano, dalle insidie dei rapporti di coppia di Cubi e cilindri all’ignavia di La pentola di Nemina. Con acuta leggerezza il lettore è condotto a una riflessione sulla contemporanea crisi dei valori caratterizzata da una tendenza passiva del soggetto rispetto alle cose, malattia collettiva del nostro tempo quotidiano, la “coseificazione” di E adesso touch me o La gruccia che “aiuta”. Lo sguardo realista dell’autrice nelle voci teatrali di Cristallino, o nella crudele rinuncia ai sogni di Giovanni in Giovannino, fa a gara con una penna spensierata e divertita, in una corsa senza tregua verso la catarsi. 


Van da soli e la mano li segue, 
le parole, la penna, il pensiero; 
fantasia li confonde e li aggiusta: 
un prodigio si compie e s’avvera. 


«Non c’è che dire, caro Signor Blumenstrauss, il vostro caso è complessorto, cioè, complesso e contorto. Ma avete già pensato, nel frattempo, ad una strategia alternativa, nel caso in cui il messaggio, com’è accaduto, non avesse portato niente di buono?». «Guardi, in realtà alcuni abitanti hanno avanzato delle ipotesi di risoluzione. C’è stato chi ha proposto di cercare un altro fornitore, ma non l’abbiamo trovato; chi ha suggerito di limitare drasticamente le future nascite e quindi di riciclare le lastre precedenti. Ma purtroppo, come avrà notato anche dalla mia reazione scomposta, non siamo ancora riusciti a trovare una vera e propria toppa a questo buco. Lei che ha girato il mondo in lungo e in largo e che ne avrà viste di tutti i colori, cosa ci può consigliare?».

Informazioni sull'autore
Alicja Szewera è nata in Polonia, il 24 luglio 1989 a Szczebrzeszyn. Ha trascorso l’infanzia e la prima adolescenza a Skierbieszów, dove ha frequentato le scuole Elementari e Medie, imparando la difficile ortografia polacca. Ironia della sorte, quando ne era diventata pratica ed esperta, si è trasferita con la sua famiglia in Italia, a Torino, e lì, ancora adolescente, ha ricominciato tutto daccapo. Dopo aver frequentato il Liceo Linguistico, si è iscritta alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, laureandosi in Tedesco e in Inglese, con una tesi sull’opera e l’ideologia letteraria di Günter Grass. Con il corso di abilitazione all’insegnamento e con il superamento del concorso ordinario, dal 2016 ha iniziato ad insegnare a tempo indeterminato Lingua e Letteratura Inglese presso il Liceo “Norberto Rosa” di Susa. Il suo curriculum si è nutrito, pertanto, di varie esperienze letterarie che ha coltivato e che continua a coltivare con passione. Le medesime l’hanno portata, nel 2015, ad intraprendere il suo personale viaggio letterario e a mettere per iscritto le sue idee e considerazioni in un divertissement che trova il suo veliero in questa prima raccolta di racconti.

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari