(Articoli: 0)

Giulia Brunetti
Dall’Io al Sé attraverso l’Altro
Edith Stein e Max Scheler a confronto
Settori disciplinari:
M_FIL_06


Isbn: 9788893921657
Pagine: 152
Anno di pubblicazione: 2020
Collana: Zetema

In Edith Stein e Max Scheler, la questione filosofica del divenire un Sé è indissolubilmente accompagnata dal riconoscimento dell’importanza della dimensione emozionale, che costituisce il luogo di quel sentire che permette la comunicazione con l’Altro. Il contributo dei due Fenomenologi del Novecento mostra infatti come ci si possa fare Persone soltanto ponendosi in un atteggiamento umile, passivamente accogliente nei confronti dell’esperienza della Relazione e dello scambio che essa occasiona. Solo così «è possibile stare in ascolto di quanto il sentimento ci dice quando sentiamo la bellezza di un paesaggio e di un’opera d’arte, oppure quando sentiamo le qualità peculiari di una persona che ci sta davanti» ed «è possibile percorrere questo sentimento stando in ascolto ed accettare in modo sereno l’esito a cui tale percorso ci conduce».

Informazioni sull'autore
GIULIA BRUNETTI ha conseguito la laurea magistrale in Filosofia ed Etica delle Relazioni presso l’Università degli Studi di Perugia, dove sta attualmente frequentando un Master di II livello in Etica, Economia e Management. Interessata soprattutto alla Fenomenologia e al pensiero di Edith Stein, ha scritto sull’argomento anche L’educazione eucaristica nella formazione della persona in Edith Stein, in «Nuovo Giornale di Filosofia della Religione» e L’apertura emozionale in Edith Stein e Max Scheler, in «Dialegesthai. Rivista telematica di filosofia [in linea]».

Newsletter

resta aggiornato sulle novità editoriali e sugli eventi Morlacchi



* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy
MORLACCHI EDITORE 2020 - Tutti i diritti riservati
Piazza Morlacchi 7/9
06123 Perugia
Tel. 075 5725297

Partita iva: 01780600548

Website: Intermezzi Services di Attilio Scullari
Seguici su

facebook icon
Facebook
youtube icon
Youtube
instagram icon
Instagram