Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email


* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo le Privacy Policy

Odoardo Bussini
Politiche di popolazione e migrazioni
 


Isbn: 9788860740014
Collana: Saggi e studi di scienze politiche e sociali

€ 18,00

L’esplosione demografica avvenuta nel XX secolo ha portato la popolazione mondiale a superare i 6 miliardi all’inizio del nuovo millennio. Gli scenari di previsione più recenti indicano che la popolazione della Terra potrebbe sfiorare i 9 miliardi attorno al 2050. Il raggiungimento nel lungo periodo della stabilità demografica è legato anche all’adozione di politiche di popolazione che favoriscano il rallentamento della crescita.Nel volume si illustra il cammino fatto dalla politica internazionale in materia di popolazione, attraverso le Conferenze indette dall’ONU. Il consuntivo, a oltre dieci anni dal Piano di Azione del Cairo del 1994, mostra alcune luci – i progressi fatti – ma anche parecchie ombre e testimonia che la realtà è molto diversa dalle dichiarazioni. L’illustrazione dell’evoluzione delle politiche è affiancata dallo studio di due casi specifici riferiti al Kenya e all’India, paesi che pur con modalità e risultati diversi e in contesti altrettanto disomogenei hanno adottato da tempo politiche di popolazione.La seconda parte del libro è dedicata alle migrazioni internazionali e al ruolo che esse svolgono come elemento temporaneo di riequilibrio in quelle realtà territoriali dove maggiore è la distanza tra crescita economica e demografica.
Informazioni sull'autore
Odoardo Bussini insegna Demografia presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Perugia. I suoi interessi di ricerca riguardano sia la demografia storica (ricostruzione di popolazioni nel lungo periodo e meccanismi differenziali di sviluppo), sia la demografia contemporanea, con particolare riguardo agli aspetti dei movimenti migratori e della presenza straniera in Italia.

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari