Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email


* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo le Privacy Policy

Agnese Rosati
Ri-pensare l'esistenza
 
I fondamenti pedagogici e didattici della storia

Isbn: 9788860741929
Collana: Pedagogia

€ 15,00

Cosa è la storia? Come si ri-costruisce il passato? Quali sono i valori che custodisce e che possono giovare per la progettazione del futuro? A questi e ad altri interrogativi pressanti il libro di Agnese Rosati cerca di dare una risposta convincente, prendendo le mosse dai dati e lavorando sulle teorie. L’obiettivo, in un’epoca di crisi, davanti alla caduta dei valori e nella frammentazione di un sistema educativo «sotto assedio», è quello di riscoprire e proporre, attraverso la riflessione sui grandi temi – la memoria e la coscienza storica; il recupero del passato e la storia magistra vitae; il discorso sulla libertà, l’autenticità e la riscoperta dell’uomo –, una «banca di valori» destinati a nobilitare la persona in una temperie culturale di grande complessità. Al termine di questo largo giro di pensieri, la storia, anziché essere considerata «morta», rivela tutta la propria forza propulsiva e una «funzionalità» spendibile nel mercato della vita.
Informazioni sull'autore
Agnese Rosati è docente di Storia, Filosofia e Scienze dell’Educazione nelle scuole superiori e dottore di ricerca in Scienze Umane e dell’Educazione. Ha pubblicato diversi scritti, anche in opere collettanee, con l’editore Anicia di Roma e con l’editore Morlacchi di Perugia. Si segnalano in particolare Libertà come valore e apprendimento come prospettiva (2005), Senza ragione. Contraddizioni e incertezze del nuovo millennio (2006) e Sull’educazione. Analisi epistemologica e istruzione scolastica (2007).

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari