Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email


* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo le Privacy Policy

Davide D'Alessandro
L’impolitico e l’impersonale
 
Lettura di Roberto Esposito

Isbn: 9788860743794
Collana: Biblioteca di Cultura Morlacchi

€ 15,00

Con L’impolitico e l’impersonale, Davide D’Alessandro, passando per immunitas, communitas e bios, affronta i nuclei fondanti dell’itinerario filosofico-politico di Roberto Esposito, che consentono di sostare davanti all’essenza, di depurarla di quanto di inutile talvolta si sovrappone a ciò che serve, a ciò che chiama, a ciò che è, in una parola, vitale. Se il mondo ha perso l’incantamento, la ricerca ci consente di provare a re-incantarlo, attraverso intelligenze vive, di grande solidità teoretica. Il filosofo italiano, tra l’impolitico e l’impersonale, squarcia il velo, restituisce il senso a temi che sembravano averlo perduto. C’è l’uomo nei libri di Esposito. Un “pensiero vivente”, la cui lettura è un confronto serrato, oltre che con la sua pagina, anche con se stessi. Senza infingimenti: possibilmente, in terza persona. Singolare plurale. In questo volume l’autore ci offre una tra le prime letture in cui ricostruisce l’originalità del pensiero filosofico di Esposito, oggi cruciale per comprendere il nesso tra politica, storia e vita. Un pensiero del conflitto in grado di diagnosticare criticamente l’effettualità del potere e le metamorfosi del politico.
Informazioni sull'autore

DAVIDE D’ALESSANDRO

PhD in Etica e filosofia politico-giuridica, si è formato e specializzato negli studi sociologici e filosofici nelle Università di Urbino e Salerno. Tra le sue recenti pubblicazioni, con Morlacchi Editore:Morfologie del contemporaneo. Identità e globalizzazione (2009); L’impolitico e l’impersonale. Lettura di Roberto Esposito (2010); Conflitti indivisibili. Come orientarsi nel “pensier del presente”. Tra Canetti e Sloterdijk (con A. De Simone, 2011); Tra Simmel e Bauman. Le ambivalenti metamorfosi del moderno(2011); Manoscritti filosofico-politici. La vocazione critica del pensiero (2012); L’inestricabile intreccio. Vita & Morte: passaggi (2012); Dell’umano evento. Trittico filosofico e politico (con A. De Simone et al., 2012); Intervista a Machiavelli. Tra cultura, filosofia e politica (con A. De Simone, 2016). Consulente filosofico, cura la sezione “Filosofia e Politica” della Rivista “Magazzino di Filosofia”.

 


www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari