Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email


* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo le Privacy Policy

Massimiliano Tortora
«Un siepone pieno di roghi». Il percorso di Tozzi nel modernismo italiano
 


Isbn: 9788893921084
Pagine: 212
Anno di pubblicazione: 2019
Collana: European Modernism

€ 15,00

Il modernismo italiano, com’è naturale che sia, ha una vicenda particolare e specifica rispetto a quella che è maturata e si è sviluppata in altri contesti nazionali; partecipa sì al modernismo europeo, ma con tratti peculiari e originali. E all’interno del contesto italiano anche i singoli autori seguono percorsi autonomi e non sovrapponibili gli uni agli altri. Ciò che caratterizza Tozzi è una più radicale mediazione tra istanze ottocentesche, anche di tipo regionalistico oltre che veristico, e istintiva tensione verso lo sperimentalismo novecentesco. Mentre Svevo e Pirandello sembrano maggiormente tagliare i ponti con il romanzo classico, pur senza rinnegarne l’eredità, Tozzi invece cerca di mantenere una fisionomia anche ottocentesca. È questo forse il suo tratto più singolare: il personalissimo percorso tracciato da Tozzi nel romanzo modernista italiano ed europeo.
Informazioni sull'autore
Massimiliano Tortora insegna Letteratura Italiana Contemporanea all’Università di Torino. È condirettore de «L’Ellisse» e direttore responsabile di «Allegoria. Per uno studio materialistico della letteratura». È membro del comitato scientifico del Centro Studi Federigo Tozzi, e dell’autore senese ha curato l’edizione critica delle Novelle postume.

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari