Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email


* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo le Privacy Policy

Edoardo Mirri
L'essenza della filosofia
 
Nuova Edizione

Introduzione di Marco Moschini
Con note di Martino Bozza, Dario Tordoni, Marco Viscomi


Isbn: 9788893921640
Pagine: 420
Anno di pubblicazione: 2020
Collana: Saggi - Filosofia

€ 15,00

Nella presente antologia sono raccolte diverse definizioni della filosofia così come si sono maturate nelle voci più significative della tradizione occidentale. Guida la scelta dei testi un’idea di fondo secondo la quale il filosofare sembra essersi svolto intorno ad un’unica domanda: “Che cosa è filosofia?”. Tutte le altre questioni sono subordinate a questa. In tutte le questioni filosofiche – secondo il criterio qui assunto – è sottesa la domanda intorno all’essenza del pensare.
Informazioni sull'autore
EDOARDO MIRRI (1930-2017) è stato un pensatore italiano formatosi alla scuola di Moretti-Costanzi. È stato Professore ordinario di Filosofia teoretica nell’Università di Perugia. I suoi studi sono stati caratterizzati da una riproposizione del pensiero metafisico. In particolare si è impegnato nel dare una lettura critica del pensiero ontologico. I suoi autori sono stati segnatamente Schopenhauer, Nietzsche e Heidegger dei quali ha messo in luce aspetti metafisici della loro speculazione. E. Mirri è soprattutto noto per l’interpretazione e diffusione in Italia del “giovane Hegel”, del quale ha fornito la traduzione integrale arricchita da un vasto e minuzioso apparato esplicativo e critico. È stato un apprezzato studioso dell’ontologismo critico e dell’ontoteologia del Carabellese, colto in una nuova prospettiva storica.

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari