Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
Alberto Argirò presenta il suo libro "“Lo Zen e il tiro della batteria”
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Arcimboldo perugino - presentazione

Fortunato Pantaleone Vinci
Lunedì, martedì, mercoledì, giovedì...
 
Alla spa, libera e intrigante, di San Casciano dei Bagni

Isbn: 9788860745781
Collana: Narrazioni

€ 7,00

Andare alle terme, sia pure occasionalmente, più che una moda, è diventato, nell’era convulsa in cui viviamo, un bisogno. Un bisogno per il benessere del corpo e, soprattutto, della mente. Salus per aquam, nel significato più ampio e più profondo del termine, in particolare se si può fare in mezzo alla natura incontaminata, in un paesaggio semplice e magico, che sembra abitato dalle ninfe le quali, a volte, si materializzano in carne ed ossa. E con l’acqua termale che sgorga a 40° C. dalla sorgente, lì ad un passo dalle tre piccole piscine. L’A. affezionato (lunedì, martedì, mercoledì, giovedì...) frequentatore di quelle piccole terme, in questo breve racconto ha “dipinto” le scene, ha dato anima ai personaggi, ha rivelato l’attrazione fatale delle terme “libere, gratuite e intriganti” di San Casciano dei Bagni, paesino delizioso in provincia di Siena. E anche se tutto quello che l’A. racconta è accaduto realmente, episodi e protagonisti sembrano appartenere alla dimensione del romanzo.
“Si può ritenere che la meraviglia della vita - dice Franz Kafka - sia sempre a disposizione di ognuno di noi in tutta la sua pienezza, anche se essa rimane nascosta, profonda, invisibile, decisamente lontana”. Finché non si scopre San Casciano dei Bagni, dove vanno tutti soprattutto con un impegno: vivere. E vivere bene.

Informazioni sull'autore
Fortunato Pantaleone Vinci (fortunatopantaleonevinci@virgilio.it) è nato a Limbadi, in provincia di Vibo Valentia. Non ancora maggiorenne inizia a collaborare alla Gazzetta del Sud. Frequenta due anni d’Università a Messina, poi si trasferisce a Perugia, dove si laurea in Economia e Commercio. Subito dopo comincia ad insegnare: prima Ragioneria e poi Economia Aziendale. Entra nella redazione di Perugia de Il Tempo, dove rimane circa quindici anni come collaboratore fisso. Contemporaneamente segue, in giro per l’Italia, da autentico inviato, sempre per la Gazzetta, le partite di calcio di serie A e B, delle squadre del Sud, in particolare del Catanzaro. Chiusa la redazione perugina de Il Tempo, comincia a scrivere sul neonato Corriere dell’Umbria, dove rimane, occupandosi soprattutto di politica, circa un lustro. Fa, tra l’altro, ogni settimana, le pagelle a “lor signori” che poi raccoglie in un volumetto: “L’Umbria desnuda”, pubblicato da “Edizioni Era Nuova”, nel 2006. Lasciato il Corriere, fonda e dirige un periodico: La Notizia dell’Umbria che dura, però, solo un anno. Da più di trent’anni è iscritto all’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria, come pubblicista. Attualmente scrive per la Gazzetta del Sud ed Il Sole 24 Ore. Partecipa spesso, come opinionista, alle varie trasmissioni sportive che vanno in onda su Tef Channel ed Umbria Tv. Nel 2005 è premiato dal Gruppo umbro dell’Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana) in occasione dei cento anni del Perugia Calcio, con la “Penna d’argento”, per oltre venti anni di attività professionale. Nel 2009 scrive “L’uomo in biancorosso, il Grifo e Gaucci: quattordici anni di (tormentati) successi e di tante altre cose…” pubblicato da Calzetti & Mariucci editori a Perugia.

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-9660291 / Fax. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari