Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
Booktrailer Controcorrente di Alvaro Masseini
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Arcimboldo perugino - presentazione

Ermanno Gambini, Massimo Gigli, Giuseppe Zucchini
Anselmo Gigli
 
Protagonista della vita sociale e politica di Tuoro sul Trasimeno nel primo Novecento: artista, studioso, autodidatta e fotografo professionista

Isbn: 9788893921961
Pagine: 184
Anno di pubblicazione: 2020
Collana: Gli Umbri

€ 18,00

L’intento dei coautori di questo volume è stato quello di portare a conoscenza, soprattutto dei più giovani, di quali furono i valori culturali ed etici che guidarono l’agire di Anselmo Gigli e il ruolo molto importante che egli svolse per la crescita civile e sociale del paese di Tuoro sul Trasimeno nel primo Novecento. Questi furono anni difficili, ma anche ricchi di iniziative e di realizzazioni, culminati, nel secondo dopoguerra, in Italia con le scelte della Repubblica e della Democrazia, e con la sua elezione a sindaco del paese nelle fila del P.S.I., dopo una lunga militanza e riconoscimenti a livello locale e regionale. 
Speriamo di essere riusciti, a partire dalle pagine del suo diario, a far conoscere la sua forte personalità e la vita tormentata e coraggiosa che visse soprattutto durante il Regime Fascista.
Fotografo professionista, egli ha saputo cogliere le pagine importanti della nostra storia sociale e civile. Ha documentato i luoghi e gli ambienti del territorio, gli eventi, l’evoluzione urbanistica del paese, i costumi e i mestieri tradizionali; ci ha lasciato il ricordo dei volti e dei modi di vestire di tante persone semplici e importanti durante sessant’anni. Sono documenti da conoscere e mai più dimenticare. Senza i suoi scatti questo patrimonio di saperi in gran parte sarebbe andato perduto.

Informazioni sugli autori
Ermanno Gambini (1954), nasce a Tuoro sul Trasimeno. Consegue la laurea in Lettere all’Università di Perugia. È Segretario e Responsabile tecnico del Laboratorio di ricerca dell’ALLI (Atlante Linguistico dei Laghi Italiani), progetto geo-linguistico ed etno-linguistico nazionale con sede presso il Dipartimento di Lettere dell’Ateneo perugino. Si dedica allo studio del territorio del Lago Trasimeno svolgendo ricerche etno-linguistiche e geografico-storiche. Pubblica 10 monografie e numerosi articoli scientifici. Viene chiamato a far parte delle commissioni di esame di Geografia economico-politica e di Geografia all’Università di Perugia. Cura il nuovo allestimento e il catalogo del “Museo della Pesca e del Lago Trasimeno” di S. Feliciano di cui è Direttore scientifico; è tra i curatori del “Centro di documentazione di Isola Maggiore”, dei “Percorsi tra natura, storia, arte e tradizioni” e del “Centro di documentazione sulla Battaglia del Trasimeno e Annibale” del Comune di Tuoro sul Trasimeno.

Giuseppe Zucchini (1948), nasce a Tuoro sul Trasimeno dove vive ed opera. Terminati gli studi viene assunto presso il Comune dove svolge tutta la sua attività lavorativa che chiude con la carica di Responsabile dell’area amministrativa. Ha fatto parte di vari Enti ed Associazioni paesane ricomprendo anche posizioni di responsabilità. Appassionato di storia e cultura locale, è autore del Vocabolario del dialetto di Tuoro sul Trasimeno (a cura di A. Batinti, E. Gambini e A. Lamanna, Siracusa, Lombardi Editori, 2016) inserito tra le pubblicazioni dell’ALLI (Atlante Linguistico dei Laghi Italiani).

Massimo Gigli (1934), nato a Bevagna (PG), ha trascorso la prima gioventù a Tuoro sul Trasimeno, dove era originaria la famiglia paterna, e lì ha frequentato le Scuole elementari. A Perugia ha seguito le Scuole medie completando i corsi delle superiori (Liceo Classico) a Roma. Si è laureato in Medicina Generale, sempre a Roma, per poi specializzarsi in Anestesiologia. Ha lavorato nel ruolo di Assistente all’Ospedale S. Giovanni di Dio a Firenze, dove si è trasferito dopo il matrimonio, fino a ricoprire il ruolo di Responsabile del reparto rianimazione dello stesso Ospedale. In pensione dalla metà degli anni Novanta, vive tra le sue abitazioni di Tuoro e Scandicci. Durante la stesura del testo è stata molto importante la collaborazione offerta da Lorenzo Gigli, figlio di Massimo. Il suo contributo ha permesso di arricchire la narrazione con brani inediti che, sollecitato dalla memoria del padre, ha trascritto e controllato.

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari