(Articoli: 0)

A cura di:
C. Bruna Mancini, Paolo Prezzavento
Millennium Ballard
Settori disciplinari:
L_FIL_LET_14


Isbn: 9788893922029
Pagine: 256
Anno di pubblicazione: 2020
Collana: Transitions

James Graham Ballard è un autore che ha sempre mostrato una spiccata propensione ad assorbire come una spugna quello che una volta si chiamava lo Zeitgeist, lo Spirito del Tempo. James Ballard ha anticipato nei suoi romanzi il mondo in cui viviamo, ma soprattutto il mondo che ci aspetta, il mondo che si sta preparando per noi, il mondo di quella che Ballard definiva come “la morte degli affetti”, cioè l’incapacità dell’essere umano contemporaneo di provare empatia per le sofferenze degli altri, di emozionarsi di fronte ad immagini di sesso o di violenza, anche le più efferate. Ballard ha intuito prima di tutti gli altri che l’uomo contemporaneo sta attraversando una nuova fase della sua evoluzione, sta subendo un adattamento evolutivo a quell’immaginario massmediatico di sesso e violenza che caratterizza la nostra epoca. Leggendo le cronache di questi anni, non possiamo che dargli ragione. È questo il futuro che ci aspetta.

Informazioni sugli autori
Paolo Prezzavento si occupa dal 1983 di letteratura inglese e americana. Ha collaborato per molti anni con l’Università degli Studi di Bologna e ha conseguito il Dottorato di Ricerca presso l’Università degli Studi di Genova. Successivamente ha vinto una borsa di studio post-dottorato presso l’Università degli Studi di Verona, dove ha svolto una ricerca sulla critica shakespeariana contemporanea. Ha tradotto opere di J. Hillis Miller, Geoffrey Hartman, Harold Bloom, Samuel Weber, Hayden White, Stephen Greenblatt e nel 1998 ha curato la traduzione del poema Flow Chart del poeta americano John Ashbery. Ha tradotto per la casa editrice Fanucci diversi romanzi e racconti di Philip K. Dick, tra cui In senso inverso, Minority Report, Ubik, e ha scritto e pubblicato saggi su vari autori inglesi e americani come John Ashbery, Harold Bloom, J. Hillis Miller, Geoffrey Hartman, Stephen Green- blatt, T. S. Eliot, William Shakespeare, Thomas Pynchon, William Burroughs, Nathanael West, Philip Dick, James G. Ballard. Ha curato i volumi Oggi la Paura e La città e la violenza. I mondi urbani e post-urbani di James Ballard ed è autore de Il Principe in incognito. La poesia di T. S. Eliot e John Ashbery tra Modernismo e Avanguardia. Ha collaborato al volume La Letteratura Americana dal 1900 ad oggi. Dizionario per autori, a cura di Luca Briasco e Mattia Carratello, Torino, Einaudi, 2011. Nel 2016 ha curato il volume Complotti e Cospirazioni. Da Mussolini all’11 Settembre, per Capponi Editore.

C. Bruna Mancini è Professoressa associata di letteratura inglese all’Università della Calabria e si occupa di Gender e Migration Studies, Translation Studies, Literary Geography. Ha scritto saggi su Shakespeare, su riscritture contemporanee (cinematografiche e letterarie) di testi shakespeariani, su fantastico, gotico, mostruoso, città e letteratura. Per la Liguori ha curato e tradotto The Mercenary Lover / L’amante mercenario (1726) di Eliza Haywood e Angelica, ovvero Don Chisciotte in gonnella / Angelica, or, Quixote in petticoats (1758) di Charlotte Lennox (entrambe pubblicate nella collana “Angelica”) e ha scritto Sguardi su Londra. Immagini di una città mostruosa (2005). Nel 2013 ha tradotto per Solfanelli L’inconscio letterario di Erick Rabkin e nel 2015 il testo teatrale The Shelter / Il rifugio di Caryl Phillips per la casa editrice Liguori. È appena stato pubblicato il suo libro Spazi del Femminile nelle letterature e culture di lingua inglese fra Settecento e Ottocento (Mimesis) ed è in stampa il volume curato con Maria Teresa Chialant, Declinazioni del Fantastico. La prospettica critica di Romolo Runcini e l’opera di Edgar Allan Poe (Liguori). Attualmente sta lavorando sugli spazi del fantastico, sulla migrazione e sul gender.

Newsletter

resta aggiornato sulle novità editoriali e sugli eventi Morlacchi



* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy
MORLACCHI EDITORE 2020 - Tutti i diritti riservati
Piazza Morlacchi 7/9
06123 Perugia
Tel. 075 5725297

Partita iva: 01780600548

Website: Intermezzi Services di Attilio Scullari
Seguici su

facebook icon
Facebook
youtube icon
Youtube
instagram icon
Instagram