Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email


* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo le Privacy Policy

Massimiliano Minelli
Memorie e possessione
 
saggi etnografici

Isbn: 9788860741226
Collana: ITACA - Itinerari di Antropologia Culturale

€ 15,00

I due saggi presentati nel volume interrogano i gesti, le parole e gli usi delle memorie di diversi attori sociali a partire dalla presenza del «corpo convulsivo». Una esplorazione delle pratiche della possessione è condotta attraverso documenti d’archivio e materiali etnografici prodotti in una ricerca sul campo nel territorio di Gubbio. Il tentativo è quello di proporre una etnografia delle metamorfosi della persona in situazioni ove gesti sfuggenti ed enigmatici sembrano ogni volta sottrarsi ai discorsi (religiosi, medici, socio-antropologici, psichiatrici) che cercano, in qualche modo, di «averne ragione».
Informazioni sull'autore
Massimiliano Minelli è docente di antropologia culturale presso l’Università degli studi di Perugia e svolge attività di ricerca presso il Dipartimento Uomo & Territorio dello stesso Ateneo. È membro del Consiglio direttivo della Società italiana di antropologia medica (SIAM) e del Comitato di redazione di “AM. Rivista della Società italiana di antropologia medica”. I suoi principali interessi riguardano l’antropologia medica, l’etnopsichiatria e il patrimonio culturale. Oltre a diversi saggi ha pubblicato il volume Santi, demoni, giocatori. Una etnografia delle pratiche di salute mentale (2007) e Memorie e possessione. Saggi etnografici (in preparazione per la collana ITACA).

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari