Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email


* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo le Privacy Policy

Edoardo Valter Tizzi
Dalla scholé allo schooling
 


Isbn: 9788860741899
Collana: Didattica

€ 15,00

Il libro delinea un excursus nella storia della didattica per riportare lo sguardo su quella visione umanistica dell’educare e dell’educarsi che è andata affievolendosi allorché, con la modernità, l’azione didattica ha perso quale riferimento l’uomo nel suo libero formarsi per costituire il proprio fulcro nell’efficacia dei processi apprenditivi. La trattazione si articola attraverso sette capitoli. Il primo considera la paideia greca nelle sue diverse espressioni, dall’atletismo spartano all’enkyklios paideia ellenistica, passando per i sofisti, Socrate e Platone. Il secondo esamina il formarsi e il decadere dell’educazione oratoria espressione dell’humanitas latina, nel cui tramonto riluce il magister agostiniano. Il terzo scandaglia il complesso rapporto stabilito lungo tutto il corso del Medioevo tra l’auctoritas delle sacre Scritture e la ratio, considerando il periodo che dal monachesimo giunge alla Scolastica e all’insegnamento di Tommaso. Il quarto è dedicato all’Umanesimo italiano ed europeo, dove risaltano le figure di Guarino Veronese, Vittorino da Feltre ed Erasmo da Rotterdam. Il quinto intende mostrare la genesi della didattica moderna e le sue contraddizioni, prima osservandola in nuce nelle scuole gesuitiche, come nell’opera di Comenio e Rousseau, poi evidenziando le strade alternative scelte dal Neoumanesimo tedesco della Bildung, infine soffermando l’attenzione sullo schooling positivista. Il sesto presenta il formarsi, nel primo Novecento, delle principali tendenze didattiche tuttora in discussione, procedendo dalle correnti sperimentaliste all’attivismo pedagogico, dallo spiritualismo e dal personalismo cristiano alla critica marxista dello schooling. Il settimo analizza il trasformarsi e il consolidarsi di quelle tendenze nelle teorie oggi di maggior rilievo quali le cognitiviste, le critico-sociali, le pragmatiste, le tecnologiche, le costruttiviste.
Informazioni sull'autore
Edoardo Valter Tizzi, dirigente scolastico, è ricercatore del Centro Studi Pedagogici Don Lorenzo Milani di Genova. Ricopre l’incarico di Professore a Contratto di “Pedagogia sociale” presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Genova e di “Pedagogia generale” nel Corso di Studi di Scienze Motorie della medesima Università. Nel 2007 ha pubblicato il volume Schooling con l’editore Anicia di Roma.

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari