Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email


* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo le Privacy Policy

Silvia Fornari
Georg Simmel, il pensiero, il contesto storico e la nascita della critica
 


Isbn: 9788887716856
Collana: Sociologica-mente

€ 17,00

"La frammentarietà, l’effervescenza, l’estetismo, l’impressionismo o l’espressionismo di Simmel, in passato considerati nodi critici, e oggi ritenuti invece elementi per cui vale la pena di cimentarsi con la sua opera, arricchiscono di più maturi ripensamenti gli studi sul sociologo tedesco. Il valore paradigmatico, nella scia di una tradizione di pensiero rivolta allo studio delle forme sociali nella sociologia contemporanea, dall’approccio figurazionale di Norbert Elias alle analisi dell’interazione sociale di Erving Goffman, agli studi sull’ambivalenza strutturale di Robert Merton, alla neosistemica di Niklas Luhmann. Il superamento della dicotomia individuo-società (la questione del presunto individualismo metodologico di Simmel è strettamente connessa al rapporto micro-macro, nella sua microsociologia e nella sua macrosociologia e a quello tra sociologia e psicologia che si declina nell’intraducibile concetto di Vergesellschaftung), per la concezione della realtà sociale come dinamica e processuale. In questa prospettiva nasce questo contributo originale non tanto alla conoscenza in sé del pensiero simmeliano quanto all’interpretazione di esso nella prospettiva di “avvertire il pulsare di una vitalità centrale” e nella consapevolezza che ogni rappresentazione conoscitiva esclude più di quanto include e che l’analisi del sociale è analisi dei processi anche storici. "
Informazioni sull'autore
Silvia Fornari, dottore di ricerca in Scienze dell’Educazione, è ricercatrice in Sociologia presso l’Università degli Studi di Perugia. Insegna discipline sociologiche negli Atenei di Perugia e di Siena. Tra le sue pubblicazioni per i nostri tipi ricordiamo la monografia Georg Simmel. Il pensiero, il contesto storico e la nascita della critica (2002); i saggi Georg Simmel: la filosofia della vita e i processi educativi, in M.C. Federici (a cura di), Georg Simmel e la sociologia omnicomprensiva (2001); Alcune riflessioni sullo spirito imprenditoriale nel pensiero di Werner Sombart, Max Weber e Georg Simmel, in M.C. Federici (a cura di), Imprenditore umbro e formazione: tipologia locale e mercato globale (2002). Per l’editore QuattroVenti (Urbino) ha pubblicato il saggio La cultura soggettiva: femminilità e sessualità in Georg Simmel, in A. De Simone (a cura di), Leggere Simmel. Itinerari filosofici, sociologici ed estetici (2004), di cui ha curato anche la Nota bibliografica sulla ricezione italiana del pensiero e dell’opera di Simmel e, nel 2005, La vita quotidiana: la normale follia. Transiti sociologici, in A. De Simone (a cura di), Identità, spazio e vita quotidiana.

www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari