Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
Alberto Argirò presenta il suo libro "“Lo Zen e il tiro della batteria”
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Arcimboldo perugino - presentazione
CD AUDIO

CD AUDIO
Ornero Fillanti
Si vòi ch’io t’ami de coccio òn da èsse i tegami
 
Proverbi della tradizione popolare perugina. Indagine socio-linguistica

Isbn: 9788860747563
Pagine: 184
Anno di pubblicazione: 2016
Collana: Studi sui dialetti umbri

€ 13,50

Nell’opera vengono descritti ed analizzati oltre quattrocento detti e proverbi della tradizione popolare perugina: parte provenienti dalla fonte orale, ed inediti; parte, del vasto patrimonio linguistico nazionale, compaiono esposti nella formulazione locale. Sono ripartiti in dieci aree tematiche: Il ciclo delle stagioni – I lavori agricoli – Gli animali domestici – La caccia e gli animali – L’alimentazione – La famiglia – Il lavoro – Il vivere sociale – La religione – Le feste.

Commenti e descrizioni li hanno inseriti in situazioni e contesti di vita, relativi agli ultimi decenni della civiltà rurale, offrendo, così, un contributo alla ricostruzione di un mondo, ormai vivo solo nella memoria dei suoi ultimi testimoni. Non mancano riferimenti al moderno vivere sociale, visto in uno spaccato di confronto con un passato, che ancora sopravvive, in alcuni suoi elementi, seppure, come è stato detto per i proverbi, “…costretti a viaggiare, come fragili vasi di terracotta, in compagnia…” ed “all’ombra di molti vasi di ferro”.

Informazioni sull'autore
Ornero Fillanti, nato a Morleschio (PG) nel 1947, laureato in lettere classiche all’Università di Perugia, è stato insegnante di materie letterarie in Scuole Statali, Medie e Superiori, della Provincia di Perugia, fino all’anno scolastico 2000/2001. Appassionato conoscitore della cultura popolare perugina, in particolare nel settore linguistico e antropologico, già nell’attività professionale si è impegnato in varie ricerche, in tale ambito, per il recupero di vari contenuti. In collaborazione con il Professor Antonio Batinti, dell’Università di Perugia, ha condotto indagini di toponomastica in diverse aree del territorio perugino, sostenute e pubblicate dalla Provincia di Perugia. Negli ultimi anni ha pubblicato: Civitella d’Arna. Storie di luoghi, Storie di vita (Provincia di Perugia-Pro Arna, Perugia 2008); un’articolata analisi dei nomi di luogo del territorio e una descrizione dei principali aspetti della vita quotidiana nella famiglia contadina, negli anni della mezzadria. Maccaroni e tajulini. A tavola nella civiltà contadina (Fabrizio Fabbri Editore, Perugia 2012); ricostruzione, sotto l’aspetto antropologico e linguistico, del ciclo alimentare nelle campagne perugine, nell’ultimo periodo della civiltà rurale. Sapori di sagre (Morlacchi Editore, Perugia 2013); un’indagine su oltre cento feste e sagre paesane, che si svolgono nel territorio della Provincia di Perugia. La torta al testo in Umbria, (Camera di Commercio, Perugia 2014); descrizione del tradizionale alimento, sia sotto l’aspetto storico che commerciale. Si vòi ch’io t’ami de coccio ònno da èsse i tegami – Proverbi della tradizione popolare perugina (Morlacchi Editore, Perugia 2015); indagine socio-linguistica, nella quale sono stati raccolti ed analizzati oltre 400 detti della tradizione popolare perugina. Ha tenuto varie relazioni, presso Circoli, Associazioni, Biblioteche, all’Accademia del Donca nel corso delle sue edizioni, su vari temi della cultura popolare umbra. È autore di vari saggi e contributi, pubblicati su libri e riviste a diffusione nazionale o presentati a Convegni; tra questi ultimi, il Convegno di Dialettologia di Sappada (Belluno).

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-9660291 / Fax. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari